Lingua:

Trekking

Fare trekking in Sardegna significa lasciarsi alle spalle il proprio mondo di confort e tecnologia per immergersi nel passato respirando aria buona e apprezzando panorami mozzafiato. E’ uno sport molto sentito oltreché facile da praticare, grazie ai molti spazi aperti e al predominare della natura sull’abitato

Partendo da Porto Alabe, consigliamo  “Il sentiero delle 3 torri”, che unisce le  torri spagnole di “Columbargia“, di “Ischia Ruja” e termina davanti alla torre di “Foghe” alla foce del “Rio Mannu”. Le torri rappresentavano il sistema difensivo costiero voluto dagli aragonesi. La rada di Foghe è sempre stato punto di sbarco per gli invasori mori e i pirati.
Il percorso ha un andamento molto suggestivo che alterna tratti altamente panoramici sul mare a tratti sotto il bosco.

Torre di “Culumbargia”

Torre di “Ischia Ruja”

Torre di “Foghe”